PARLIAMO DI CONSERVANTI

person Pubblicato da: Bruno Brunetti list In: BLOG Sopra: comment Commento: 0 favorite Colpire: 435
I cosmetici sono sostanzialmente una miscela di vari ingredienti, tra questi c’è quasi sempre l’acqua.
In particolare, le creme sono quasi sempre una emulsione di grassi in acqua. Per fare una analogia culinaria, sono come la maionese, che è costituita da acqua (contenuta nell’uovo) in cui sono disperse delle piccolissime goccioline di olio.
Un prodotto del genere è praticamente il paradiso per muffe, batteri e microorganismi vari.
Non si scappa, per far durare un cosmetico più di due giorni bisogna aggiungere un conservante!
Esistono però dei cosmetici che vantano la caratteristica di non contenere conservanti.
Ma come mai questi prodotti durano anche per molto tempo?
La risposta è semplice, anche questi contengono sostanze conservanti!
E come mai riportano (lecitamente) la scritta “SENZA CONSERVANTI”?
Perché le sostanze che utilizzano non sono comprese nell’elenco europeo dei conservanti cosmetici (allegato V al Regolamento N. 1223/2009 del Parlamento Europeo), ma hanno comunque la capacità di ammazzare microrganismi!
Con o senza conservanti, per la suddetta legge esistono due possibilità:
Prodotti senza data di scadenza
Prodotti con data di scadenza
SENZA SCADENZA:
sono prodotti che hanno un periodo di conservazione SUPERIORE a 30 mesi.
In questo caso, sulla confezione, deve essere riportato il cosiddetto PAO, il simboletto del contenitore aperto affiancato da un numero.
Il PAO non è una data di scadenza ma indica solo per quanti mesi il prodotto può essere utilizzato dopo l’apertura del contenitore.
In pratica, quando si compra un cosmetico di questo tipo non si ha la possibilità di sapere quando è avvenuta la sua produzione, che potrebbe risalire ad anni prima!
CON SCADENZA:
sono prodotti che hanno un periodo di conservazione INFERIORE a 30 mesi.
In questo caso è obbligatoria l’apposizione sul contenitore della data ultima di utilizzo, senza indicare il PAO.
In questa situazione è possibile risalire alla data di produzione del cosmetico, non è una cosa di poco conto!
Infatti, perché comprare prodotti contenenti ingredienti delicati come estratti vegetali, vitamine ed altro, senza poter sapere da quanti anni quel prodotto sta su uno scaffale?
Molto meglio un prodotto fresco!
Naturalmente tra le due categorie c’è anche un'altra differenza importante e sta nella quantità di conservanti aggiunti, più si vuole far durare il prodotto più conservanti bisogna aggiungere!

Correlati per Tag

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password